Make your own free website on Tripod.com

In questo caso i dati, aggregati in base alle aree omogenee del Patto Territoriale, mostrano ancora una volta come nelle aree montane le unità produttive (la cui concentrazione è indicata dal rapporto tra i locali e la superficie in chilometri quadrati di ciascuna area) siano di gran lunga inferiori e per il vero nemmeno paragonabili, rispetto a quello delle zone più sviluppate della provincia: la fascia costiera e i due distretti industriali, quello della calzatura e quello della valle del Tronto. Le aree omogenee sono:
Fascia costiera
Valle del Tenna
Valle del Tronto
Val d’Aso
Area montana.